Blog: http://mistaisulblog.ilcannocchiale.it

Grandi torturatori insegnano, piccoli torturatori crescono.




Quest'uomo è stato torturato, in iraq.
No, non è una delle vittime delle torture per "esportare democrazia" degli americani, nè una di quelle degli inglesi.
Quest'uomo è stato vittima della "democrazia esportata": a torturarlo sono stati i funzionari dello stato Iracheno. Ieri al-Jazeera ha trasmesso il video di prigionieri, tra i 20 e i 60 anni, che mostravano i segni delle percosse subite. Questi hanno raccontato che tali torture erano state inflitte loro dalla nuova democrazia nascente dell'Iraq.

Ancora una volta gli USA esportano tortura, così come avvenne per il Cile di Pinochet, così come fa alla luce del sole la School of America. che dire?
Grazie a Berlusconi siamo anche noi invischiati in questo schifo.
Sono annichilito, e non sono il solo...

Pubblicato il 14/12/2005 alle 13.45 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web